A cosa serve la partizione di “recovery” che si trova sugli Hard Disk?

0
118

Domanda?

La partizione nascosta contenuta sul Disco Rigido del mio portatile a cosa serve? E perché si raccomanda di non eliminarla??

Risposta!

La partizione nascosta, se presente, svolge la stessa funzione dei dischi di ripristino ma per chiarezza faccio un quadro completo.

La partizione di recovery assolve a due funzioni:

A) quella di ripristino totale del computer, infatti premendo all’avvio un tasto funzione (o una coppia, dipende dal produttore), questa viene attivata ed il computer fa partire la procedura di ripristino (non sono necessari i DVD di recovery)

B) viene utilizzata per la creazione dei dischi di ripristino, alcuni produttori consentono la creazione di un solo set di dischi di recovery per cui questa prerogativa viene usata una sola volta e la partizione da quel momento servirà solo per il punto a)

I dischi di ripristino sono utili nel caso il disco rigido originale (quello presente all’atto dell’acquisto del PC) si guasti, è ovvio che in quel frangente perderesti anche la partizione di recovery ed è questo il motivo per cui ricevi l’avviso di crearli il più presto possibile. Molti dei produttori chiedono cifre che partono dai 50 euro in su (più spese di spedizione) per avere un set completo di questi supporti. La scelta più saggia è quindi farli appena si acquista il prodotto.

Per finire, se possiedi sia i dischi di ripristino che la partizione ancora integra, sei in una botte di ferro. Meglio avere sempre una scappatoia poiché l’HD si può guastare come potresti perdere i DVD o questi potrebbero danneggiarsi o nel tempo risultare illegibili.

Non perdere neanche un trucco scriviti alla newsletter ed unisciti ai nostri 222 iscritti.