Il processo di avvio di windows xp-ed il suo significato

0
399
Il processo di boot (avvio) di Windows Xp è un processo molto laborioso che coinvolge molti aspetti della macchina, sia dal punto di vista hardware che da quello software; è per questo motivo che dal momento dell’accensione del pc all’operatività completa passano parecchi secondi, talora diversi minuti; in questo articolo vedremo cosa succede “dietro le quinte” e capiremo meglio la comparsa di messaggi di errore tipici, collocandoli nella fase di avvio; questo renderà più comprensibili sia i messaggi di errore che gli elementi coinvolti.

In onestà va detto che la fase di boot è simile per tutti i diversi sistemi operativi, quindi siamo li anche come tempistiche, quello che accade purtroppo praticamente da sempre con i sistemi operativi Microsoft, è che con l’uso allungano progressivamente il tempo di avvio; mi ricordo che con windows 95 ero arrivato al punto di potermi preparare e sorseggiare il caffè prima di potere utilizzare il pc, ed io il caffè lo preparo lentamente !!
Il processo di boot di Xp, pur se ottimizzato, impiega tempo per compiere tutte le “tappe” che lo compongono; questo tempo è necessario perchè affinchè il caricamento si compia completamente, il sistema operativo deve compiere degli “step” che vedremo meglio in dettaglio.

Il processo di avvio di windows xp-ed il suo significato
Secondo le specifiche Microsoft, il processo di boot in condizioni ideali dovrebbe concludersi in circa 30-40 secondi; questo valore in realtà è difficilmente ottenibile, ma le condizioni migliori per tentare il “record” sono appena dopo una installazione “fresca” di Windows; successivamente, i tempi si allungano anche di molto per tutta una serie di motivi (installazioni/disinstallazioni di software, navigazionesul web, caricamento di font ecc, ecc) che di fatto “zavorrano” il nostro Windows

Tappa

Se tutto funziona correttamente

Se si verifica un errore

1) Master Boot Record

II Bios controlla il Master Boot Record dell’hard disk, viene lanciata la sequenza di avvio

Viene visualizzato il messaggio: “Impossibile leggere dal disco di avvio selezionato”

2) Inizializzazione di NTLoader

II file di sistema Ntldr.exe attiva la modalità a 32 bit per la Cpu e carica il file Boot.ini

Compare il messaggio : “NTLDR mancante”

3) Selezione del sistema operativo

Se sono installati più sistemi operativi, l’utente seleziona Windows

Compare il messaggio: Boot.ini non valido”

4) Controllo dell’hardware

II file di sistema Ntdetect controlla tutti i componenti hardware installati

Interruzione con comparsa

di schermata blu

5) Caricamento del kernel di Windows

II kernel e gli Hardware Abstraction Layer (Hal) vengono caricati e attivati

Interruzione con comparsa

di schermata blu con dicitura “Errore del kernel”

6) Caricamento dei driver

I driver vengono caricati e inseriti nel Registry come “attivati”

Schermata blu e compare il messaggio: “IRQ_less_or_Equal”

7) Inizializzazione del kernel

NTLoader passa il comando al kernel di Windows

II computer si blocca

al messaggio “Avvìo di Windows in corso”

8) Avvio dei servizi di Windows

II Servizio di gestione delle sessioni (Smss.exe) avvia una nuova sessione di Windows

Il sistema si blocca e frequentemente vengono visualizzate schermate blu e messaggi di errore.

9) Login dell’utente

Una volta effettuato il login con successo, vengono caricati gli elementi del desktop

Compare il messaggio:

“Nome utente o password scorretti”

10) Fine del processo di Boot

Windows carica i programmi presenti nella cartella di esecuzione automatica

Il pc si blocca, possono apparire schermate blu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here