Liberare spazio sull’hardisck dopo l’aggiornamento di Windows 10

0
332

In molti, dopo aver installato l’aggiornamento di Windows 10, avete lamentato la perdita di molto spazio sull’hard disk del computer. Tutti quei GB spariti, in realtà, sono stati occupati dai file dell’aggiornamento e dai file di backup della precedente versione di Windows. Fortunatamente possono essere cancellati in tutta sicurezza tramite la famosa Pulizia disco, ormai usata da pochissimi utenti, ma comunque ancora utile.

Disk-cleanup-434x525_infopcfacile.it

Grazie a Disk Cleanup, che trovate nel menu Start di Windows 10, potrete liberare circa 5 GB di spazio cancellando tutti questi file ormai inutili. Per cancellarli, o meglio per individuarli, dovrete prima lanciare la classica Pulizia disco e, una volta terminata l’analisi, chiedere di rieffettuarla includendo i file di sistema inutili (pulsante in basso a sinistra).
Abbiamo notato, tra l’altro, che il processo di pulizia è stato notevolmente velocizzato rispetto a Windows 8.1: siamo riusciti a cancellare i 5,29 GB in meno di un minuto.