Ottimizzazione del bios nelle schede madri

407
468

spiegazioni del bios nelle schede madri in italiano

Ottimizzazione del bios nelle schede madri!

Il menu Advanced Bios Features o Bios Features Setup “In Italiano”

Questo menu serve ad impostare tutti i parametri che fanno riferimento alle operazioni di POST ed al normale funzionamento delle periferiche. Ecco le voci che possono essere presenti:

Voce del menu

Cosa significa

Impostazioni possibili

Impostazioni consigliate

Virus Warning

Agisce sui virus che attaccano direttamente il boot sector o la tabella delle partizioni del disco

Enabled/Disabled

Se avete unantivirus installato potete impostare questa voce su Disabled. Ci guadagnerete in prestazioni.

CPU Internal Cache oppure
CPU L1 Cache

Controlla lo stato della memoria cache L1 (o di primo livello) interna della propria

Enabled/Disabled

Enabled. Le prestazioni con memoria cache L1 abilitata sono nettamente superiori

CPU External Cache oppure
CPU L2 Cache

Controlla lo stato della memoria cache L2 (o di secondo livello)che si trova integrata sulla scheda madre oppure sulla propria CPU

Enabled/Disabled

Enabled. Le prestazioni con memoria cache L2 abilitata sono nettamente superiori

CPU L2 Cache
ECC Checking

Abilita o meno la correzione errore ECC sulla memoria cache L2

Enabled/Disabled

Disabled. Le prestazioni con ECC abilitato sulla memoria cache L2 si riducono di un fattore pari al 2-4%. Il consiglio è di tenere abilitata questa voce solo se il vostro computer e utilizzato come server.

Athlon XP SSED instruction

Con l’introduzione dei processori Athlon della serie XP, AMD ha introdotto un nuovo set di istruzioni multimediali. Grazie a questa voce è possibile abilitare o disabilitare l’uso di queste istruzioni

Enabled/Disabled

Enabled. L’abilitazione di queste istruzioni può portare notevoli vantaggi in diverse applicazioni. Solo se notate problemi di stabilità e/o compatibilità impostate la voce su Disabled.

MP Capable bit identity

Questa voce serve ad identificare la presenza di un processore Athlon MP (destinato a sistemi MultiProcessore)

Enabled/Disabled

Disabled per processori Athlon non MP ed Enabled per processori Athlon MP

Quick Power On Self Test

Accelera le operazioni dicontrollo che vengono effettuate durante la fase di POST

Enabled/Disabled

Questa voce potete impostarla su Enabled, a meno che non abbiate problemi con le memorie RAM o altro.

ATA RAID or
SCSI Boot

Nelle schede madri dotate di controller RAID deve esserci la possibilità di scelta se eseguire un eventuale boot di sistema dalle periferiche RAID piuttosto che da quelle connesse ad un possibile controller SCSI PCI.

RAID, SCSI

Selezionate l’una o l’altra voce a seconda di dove avete connesso il/i dischi con il sistema operativo. Se non state usando né il controller RAID né un controller SCSI esterno lasciate pure la voce su RAID.

Boot Sequence

Specifica la sequenza con la quale le periferiche di memorizzazione vengono lette alla ricerca del sistema operativo; sulle schede madri più vecchie erano fornite molte meno possibilità di boot (A, C oppure C, A oppure CDROM, C, A, etc.)

Floppy (A), Hard Disk (C), CD-
Rom, SCSI Unit, LS120/ZIP

E’ necessario impostare l’unità CD-Rom come prima della serie se si vuole fare il Boot da lettore CD (ad esempio per l’installazione del sistema operativo), oppure Hard Disk C se si vuole che il sistema operativo venga cercato per primo hard disk e così via.

Boot Other Device

Indica se il sistema operativo deve essere
cercato su altra periferica nel caso non lo si trovi su quelle indicate dalla voci First, Second,Third Boot Device

Indica se il sistema operativo deve essere
cercato su altra periferica nel caso non lo si trovi su quelle indicate dalla voci First, Second,Third Boot Device

Enabled

Third Boot Device

Indica la terza periferica sulla quale si andranno a cercare i file di avvio

LS120, HDD-0, SCSI, CDROM, HDD-1, HDD-2, HDD-3, ZIP100, USB-FDD, USB-ZIP, USB- CDROM, USB-HDD, LAN, Disabled

A vostra scelta la terza periferica di boot che dipende dalle vostre esigenze

Second Boot Device

Indica la seconda periferica sulla quale
si andranno a cercare i file di avvio

LS120, HDD-0, SCSI, CDROM, HDD-1, HDD-2, HDD-3, ZIP100, USB FDD, USB-ZIP, USB- CDROM, USB-HDD, LAN, Disabled

A vostra scelta la seconda periferica di boot che dipende dalle vostre esigenze

Processor Number

Questa funzione la troviamo solo su sistemi Pentium III. Essa consente ai programmi di leggere il numero di serie di queste CPU e pare non abbia riscosso molto successo a causa della violazione della propria privacy.

Enabled/Disabled

Disabled

Swap Floppy Drive

Solo nel caso in cui sono installati due floppy drive, questa voce permette di impostare l’unità fisica A come unità logica B e viceversa; in pratica permette di scambiare tra di loro i nomi dei due floppy senza dover procedere a spostarne le connessioni manualmente.

Enabled/Disabled

Disabled

Boot Up Floppy Seek

Serve a determinare se il floppy drive collegato alla scheda madre e a 40 o a 80 tracce (solo il lettore a 360KB e a 40 tracce, mentre quelli a 720KB, 1.2 MB e 1.44 MB sono a 80 tracce).

Enabled/Disabled

Disabled

Boot Up NumLock

Se tale voce e abilitata il tasto Num Lock della tastiera viene lasciato attivato al termine della procedura di Poste

Enabled/Disabled

A seconda delle vostre preferenze

Security Option

Permette di settare la
protezione tramite password all’avvio del computer.

Enabled/Disabled

Se volete che non accedano al computer altre persone tranne voi stessi impostate su Enable tale voce altrimenti lasciatela su Disable (questa protezione è, comunque, facilmente aggirabile

APIC Mode

La sigla APIC sta per Adavanced
Programmable Input Controller ed indica alcune funzionalità avanzate introdotte già a partire dai primi processori 386 di Intel per permettere l’esecuzione di più processi simmetricamente (SMP).

Enabled/Disabled

Impostare questa voce su Enabled comporta avere a disposizione un sistema più veloce che usa un minor numero di IRQ. Solo se si hanno problemi di stabilità o simili impostare questa voce su Disabled. NB: Per far sì che un’eventuale variazione di questa voce abbia effetti sul sistema occorre reinstallare il sistema operativo!

Typematic Rate Setting

Questa voce permette di impostare manualmente il Typematic Rate (ripetizione del carattere tenendo premuto il tasto) e il Typematic Delay (ritardo dopo il quale parte laripetizione del carattere tenendo
premuto un tasto).

Enabled/Disabled

Se volete impostare questi parametri manualmente è necessario abilitare (Enabled) questa voce

First Boot Device

Indica la seconda periferica sulla quale
si andranno a cercarei file di avvio

LS120, HDD-0, SCSI, CDROM, HDD-1, HDD-2, HDD-3, ZIP100, USB-FDD, USB-ZIP, USB- CDROM, USB-HDD, LAN, Disabled

Dipende da qualeoperazione dovete compiere. Se dovete installare un sistema operativo contenuto su CD-Rom dovete impostare questa voce su CDROM, mentre per un sistema già installato con SO su Hard Diskprimario impostate la voce su HDD-0

Voce del menu

Cosa significa

Impostazioni possibili

Impostazioni consigliate

MPS Version
Control for OS

Questa voce serve a selezionare le specifiche per sistemi Multi Processore affinché possano trarre beneficio da configurazioni Multiple PCI Bus.

1.1, 1.4

Scegliere 1.4 per Linux e Windows NT o superiore. Per sistemi operativi più vecchi scegliere 1.1.

PCI/VGA Palette Snoop

Serve solo a garantire la compatibilità fra una scheda video ISA ed una PCI nell’eventualit che queste siano entrambe installate nel proprio sistema.

Enabled/Disabled

Disabled

PS/2 Mouse Function Control

Abilita o disabilita il mouse PS/2 (si trova solo nei vecchi sistemi).

Enabled/Disabled

Se avete un mouse
PS/2 allora impostatela su Enable

OS Select for
DRAM > 64 MB

Serve solo se si utilizza il sistema operativo
OS/2 di IBM con più di 64 MB di memoria.

Enabled/Disabled (oppure OS2/Non-OS2)

Disabled

Video Bios Shadow

Questa voce permette di copiare il firmware
del bios nella memoria RAM in modo che possa essere letto più velocemente. Occorre
però dire, che l’attivazione di questa voce causa una ulteriore occupazione di memoria RAM in favore delle informazioni contenute nel bios.

Enabled/Disabled

Enabled

Gate A20 Option

Il Gate A20 rappresenta il passaggio dalla modalità protetta a quella normale in
ambienti Windows e OS/2. Questa voce serve a far gestire il controllo del Gate A20 dal chipset o dal controller della tastiera.

Normal/Fast

Fast (gestione tramite chipset)

IDE HDD Block Mode

Tramite tale voce è possibile impostare il trasferimento di dati dall’hard disk al chipset
per blocchi oppure settore per settore

Enabled/Disabled

Enabled. Garantisce una maggiore efficienza nei trasferimenti di dati e dunque maggiori prestazioni (mettere su Disabled solo se si ha un sistemaoperativo WinNT senza il Service Pack 2 installato)

32-bit Disk Access

Abilita un trasferimento di dati da disco a chipset a 32-bit virtuali. Virtuali perché quello che si fa è solo trasferire due parole da 16-bit assieme e non una singola parola da 32-bit.

Enabled/Disabled

Enabled garantisce una maggiore efficienza nei trasferimenti di dati e dunque maggiori prestazioni (mettere su Disabled solo se si ha un sistema operativo WinNT)

Assign IRQ For VGA

Alcune schede grafiche di ultima generazione
richiedono l’assegnazione di un IRQ a loro stesse per funzionare bene

Enabled/Disabled

Impostate tale voce su Enabled se avete
avuto dei problemi o notate delle prestazioni scadenti per quello che riguarda la parte grafica del vostro sistema. In generale se non avete un sistema molto pieno di periferiche è preferibile avere tale voce su Enabled comunque.

HDD S.M.A.R.T.
Capability

La tecnologia S.M.A.R.T. (Self Monitoring Analysis And Reporting) si applica ai dischi fissi e serve a rilevare, per tempo, possibili guasti e/o danni all’hardware in modo che l’utente abbia il tempo di fare un bel backup di tutti i suoi dati.

Enabled/Disabled

Enabled. A discapito di una impercettibile
perdita di prestazioni ci si potrebbe sentire un po’ più sicuri!

Report No FDD For Win95

Se il vostro sistema è sprovvisto di un floppy
e si ha installato un sistema operativo Windows 95 o Windows 98 occorreselezionare l’opzione Enabled che
serve a rilasciare l’IRQ 6. Questo permette di
passare il test SCT del sistema operativo.

Enabled/Disabled

Enabled.

Delay IDE Initial (Sec)

A volte potrebbe essere necessario, per alcune periferiche EIDE, un tempo maggiore per inizializzarsi correttamente rispetto a quello concesso loro dal bios.

0, 1, 2, … , 15

Selezionate 0 per un avvio rapido, oppure
un valore maggiore se qualche vostra periferica EIDE non viene correttamente riconosciuta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here